APPROVATE LE STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO DEL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ITALIA-AUSTRIA

Il programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Austria (2014-2020) destina oltre 13 milioni di euro alla creazione di quattro Gruppi di azione locale transfrontalieri, la cui selezione è stata avviata circa un anno fa.
La scorsa settimana sono state rese note le graduatorie dei Gruppi di azione locale che hanno partecipato alla selezione: sì è classificato al primo posto il GAL transfrontaliero promosso dal GAL Alto Bellunese e denominato “Dolomiti Live”.
Un ottimo risultato dovuto, soprattutto, all’approccio metodologico fornito al GAL dal dott. Mauro Varotto, consigliere delegato di EURIS srl.

Facebooktwitterlinkedin